Proposta di subentro di un nuovo inquilino. Niente di più semplice con il nostro modello. 

Panoramica diritto di locazione

A volte si è costretti a traslocare all’improvviso, per esempio perché la nuova sede di lavoro è lontana da quella attuale, e di conseguenza tocca disdire il contratto di locazione al di fuori dei termini previsti.

Per essere esentati dall’obbligo di pagare l’affitto fino allo scadere del termine di disdetta ordinario, è necessario proporre almeno un nuovo inquilino idoneo e in grado di pagare l’affitto. L’inquilino deve essere disponibile a subentrare nel contratto di locazione alle stesse condizioni valide per voi prima della normale scadenza. Abbiamo elaborato un modulo che potete usare per proporre il subentro di un nuovo inquilino.

Avete comunicato al padrone di casa l’intenzione di disdire anticipatamente il contratto di locazione e avete già trovato una persona adatta disposta a trasferirsi subito nell’appartamento e a subentrare nel contratto d’affitto alle stesse condizioni applicate per voi. Manca solo un tassello importante: la proposta del nuovo inquilino al locatore. Nel nostro modello potete inserire tutti i dati importanti sui nuovi locatari e gli eventuali coinquilini, sul canone di locazione e sul subentro nel contratto di affitto.

Il modello per la proposta degli inquilini subentranti è scaricabile gratuitamente. Vi consigliamo di conservarne una copia e di inviare la comunicazione al locatore preferibilmente per lettera raccomandata.

MODELLO DI PROPOSTA NUOVO INQUILINO

È importante scegliere attentamente i nuovi inquilini da proporre sul modulo. Anche se il desiderio di trovare il prima possibile una persona è forte, infatti, è necessario tenere a mente gli interessi del locatore: se il piccolo bilocale che avevate affittato era perfetto per le vostre esigenze da single, non potete proporre per il subentro una famiglia con tre figli, per esempio. Gli inquilini che subentrano nel contratto, inoltre, devono essere economicamente in grado di pagare l’affitto, di norma sostenibile se non supera un terzo del reddito.

Tra le voci da compilare sul nostro modulo per la proposta di subentro di nuovi inquilini compare anche il reddito netto dei soggetti interessati. Il modello precisa inoltre che sarà allegato un estratto del registro delle esecuzioni dell’inquilino subentrante per consentire al locatore di valutarne la solvibilità.

A prendere il vostro posto non sarà una persona sola? Il modello che abbiamo elaborato può essere usato anche per proporre nuovi inquilini che subentreranno insieme. Vanno registrate come cointestatarie, però, solo persone maggiorenni che sottoscrivono il contratto di locazione. Anche queste dovrebbero dichiarare il proprio reddito netto e allegare un estratto del registro delle esecuzioni. Eventuali figli minorenni degli inquilini non sottoscrivono invece il contratto di locazione.
Pronti, via!
POTREBBE INTERESSARVI ANCHE QUESTO

Protezione giuridica privata
La nostra protezione giuridica privata è sempre al vostro fianco, per farvi risparmiare tempo e denaro.

Protezione giuridica circolazione
Non è infrequente che un banale incidente sfoci in una causa legale. Con la nostra protezione giuridica circolazione siete sempre tutelati al meglio.

Protezione giuridica immobili
Che abbiate problemi con un artigiano o con un vicino, con la nostra protezione giuridica immobili potete stare tranquilli.