Acquisti alle fiere:
nessun diritto di recesso

Ulteriori consigli per la vita quotidiana
Alla fiera autunnale mi sono lasciato convincere a comprare un elettrodomestico. Posso recedere dal contratto di acquisto?

No. È una credenza diffusa quella secondo cui entro 14 giorni si può recedere da un contratto di acquisto stipulato a una fiera, ma in realtà non è così. È vero che esiste un diritto di recesso, ma solo nei seguenti due casi.

  • Acquisti porta a porta: - in questo caso il diritto di recesso ha un particolare fine di protezione: il venditore si presenta inaspettatamente a casa nostra cogliendoci alla sprovvista. In questa situazione è facile essere indotti a stipulare precipitosamente un contratto di acquisto. A tutela del consumatore esiste il diritto di recesso, che può essere esercitato entro 14 giorni dall'acquisto.
  • Contratti per pagamenti rateali - alle fiere il diritto di recesso esiste non per i contratti di acquisto, ma per i contratti di vendita a pagamento rateale. In questo caso si applica la Legge sul credito al consumo, che consente di recedere per iscritto dalla proposta di contratto entro 14 giorni.

Se però ad una fiera viene firmato un contratto di acquisto, si applicano le stesse disposizioni di legge valide per i normali contratti di acquisto sottoscritti nei grandi magazzini, al mercato o in Internet. Il motivo è che in una fiera non sono i venditori ad avvicinarci, ma siamo noi ad andare da loro. In più, quando decidiamo di visitare una fiera, mettiamo in conto l'eventualità che gli espositori cerchino di attirare la nostra attenzione. Per questi motivi non abbiamo bisogno della stessa tutela che ci spetta nel caso delle vendite porta a porta.

Come proteggersi da un acquisto avventato? Prima di tutto è importante prendersi sempre del tempo per riflettere prima di decidere. Secondo, è possibile convenire con il venditore un diritto di recesso speciale. Tuttavia occorre ricordare che normalmente chi recede da un acquisto deve comunque pagare una penale. Va inoltre rispettato il termine concordato, che in genere è di 14 o 30 giorni.

Pronti, via!
POTREBBE INTERESSARVI ANCHE QUESTO

Protezione giuridica privata
La nostra protezione giuridica privata è sempre al vostro fianco, per farvi risparmiare tempo e denaro.
Una ditta mi spedisce fatture inventate e siccome non rispondo, minaccia un procedimento di esecuzione: è legale?
Alcuni turisti acquistano all'estero prodotti contraffatti, come imitazioni di borse firmate, orologi di lusso o abiti di marca. È rischioso?